Unplugged

Sonic Youth - Sister (1987)

Sonic Youth era il gruppo alternativo definitivo: avevano il suono, il concetto e la attitudine. Erano cool. Gli mancavano solo le canzoni. Con Sister iniziarono a raffinarsi e a trovare i veicoli perfetti per esporre tutta la loro teoria, rendendo questo disco uno dei primi del genere poi noto come noise pop, una formula che si...

Ben Harper - The Will To Live (1997)

Nel 1997 Ben Harper era uno dei favoriti della critica con due dischi sul mercato, Welcome To The Cruel Worls e Fight For Your Mind, che lo collocavano nel revival blues e folk, principalmente acustico, con le sue caratteristiche Weissenborn suonate sulle ginocchia con lo slide, conosciute come lap guitar. Quell’anno, con The Will To Live,...

Steve Hunter

Steve Hunter, nato il 14 giugno del 1948 a Decatur (Illinois), è probabilmente il miglior turnista della storia, dove l’unico concorrente aspirante al titolo è il suo amico Dick Wagner: i due sono comparsi in diversi dischi immortali di Lou Reed e Alice Cooper, ma Hunter lo supera se consideriamo solo quel monumento alla chitarra...

Les Paul

Se pronunciamo il nome di Lester William Polsfuss, nato il 9 giugno del 1915 a Waukesha, Wisconsin, e morto il 13 agosto del 2009 a New York, è probabile che non dica nulla a molta gente, ma se diciamo Les Paul, a milioni di fan della chitarra elettrica, queste due parole suoneranno a magia pura. È anche vero che, volendo dare un volto a...

The Derek Trucks Band - Joyful Noise (2002)

Solo ascoltando i primi 24 secondi di questo disco, viene da chiedersi “È resuscitato Duane Allman?”. Quando vieni a sapere che chi suona in questo modo è il nipote di Butch Trucks, batterista degli Allman Brothers, che si chiama Derek per rendere omaggio a quel gruppo fittizio chiamato Derek & The Dominos in cui militava il maggiore...

Bob Marley & The Wailers - Exodus (1977)

Non è un caso che questo disco si chiami così, Exodus è il disco dell’esilio di Bob Marley, l’opera che fu registrata a Londra, dopo che cercarono di assassinarlo in Jamaica, e che finì per consolidarlo come la più grande star del Terzo Mondo della Storia. Diviso in due parti, una prima più politica e religiosa e una seconda dedicata...

The Beatles - Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (1967)

Nel 1965 Brian Wilson ascoltò Rubber Soul e rimase esterrefatto, i Beatles avevano pubblicato un disco perfetto dalla prima all’ultima canzone, senza punti morti. Fu così che un anno dopo nacque Pet Sounds, un disco unico in cui spremette il massimo da uno studio di registrazione. I Beatles, e Paul in concreto, rimasero affascinati dal...

Ronnie Wood

Un alunno di Jeff Beck, nato per essere un Rolling Stone.   La tentazione è quella di cadere nella compassione e avere un sentimento di pena nei confronti di Ron Wood, quando scriviamo di un altro di quei grandi chitarristi che i ranking e le enciclopedie relegano ingiustamente al gruppo di coda dei maestri delle sei...

Oasis - (What's the Story) Morning Glory? (1995)

Il 1995 fu l’anno ufficiale del Britpop, l’NME e altri giornali musicali britannici, sempre disposti a vendersi anche la madre se necessario, non credevano ai loro occhi per le vendite che stavano avendo grazie alla nuova riedizione della domanda più stupida di tutti i tempi: “Beatles o Stones?”, che nel 1995 si trasformò in: “Oasis...

The Allman Brothers Band - Eat A Peach (1972)

Il 29 ottobre del 1971 Duane Allman moriva in un incidente con la sua Harley Davidson. Gli Allman Brothers, la sua band, erano nel loro momento migliore e proprio in quel mese di ottobre At Fillmore East diventava disco d’oro. Duane era nel bel mezzo delle registrazioni del nuovo disco e la sua morte fu molto più di uno shock per il resto...

Mick Ronson

Mick Ronson (26 maggio 1946 – 29 aprile 1993) è uno dei musicisti più sottovalutati della storia e uno dei motivi è perché la gran parte dei suoi lavori migliori li realizzò per altri, principalmente per David Bowie, di cui fu la mano destra nella tappa più importante della carriera del duca bianco, ma anche per Ian Hunter, Dylan e...

The Black Crowes - The Southern Harmony And Musical Companion (1992)

The Southern Harmony And Musical Companion arrivò agli inizi degli anni ’90, quando il grunge e la musica alternativa erano in pieno auge. I Black Crowes non potevano essere in minor sintonia con quei generi e con i loro esponenti, ma condividevano con loro un certo rifiuto verso il pomposo hair metal del decennio precedente. Così, mentre...

Radiohead - Ok Computer (1997)

Con il loro terzo disco, i Radiohead riuscirono a quadrare il cerchio unendo due mondi contrapposti fino a quel momento: il rock di chitarre ‘pure’ del loro disco precedente, The Bends, con la sperimentazione tecnologica di altre musiche e universi che sarebbero arrivati con il loro disco successivo, Kid A. Ok Computer fu l’album con...

Taj Mahal

Taj Mahal è una delle figure più importanti del blues della seconda metà del XXº secolo, ma limitare la sua carriera a un unico genere musicale sarebbe abbastanza riduttivo, tenendo in conto che Henry St. Clair Fredericks, nato a New York nel 1942, ha suonato diversi stili, miscelando con successo folk, calypso, reggae, rock o rhythm &...

Robert Fripp

Robert Fripp è la stella del rock più atipica della storia, partendo dal suo aspetto fisico, più adatto a un professore d’istituto che a una leggenda della chitarra, fino al suo modo di suonarla, sempre seduto, passando dai suoi usi e costumi personali, astemio e contrario alle droghe, e dal suo suono, molto personale, con influenze...

The Black Keys - El Camino (2011)

I Black Keys cominciarono la loro carriera nell’ombra dei White Stripes e, come per Jack White, il blues rock e il garage più basico e schematico -chitarra voce e batteria-, erano il loro forte. Poco a poco si sono guadagnati una reputazione e una carriera di tutto rispetto: nel 2008 si allearono con il produttore Brian Burton, meglio...

Bob Seger

Bob Seger (6 maggio 1945) non è un genio, ma un gran lavoratore, uno che ha fatto una notevole carriera con sangue, sudore e lacrime, con migliaia di concerti e ore on the road. Un buon chitarrista e un eccellente cantante che un giorno decise di diventare la voce della classe operaia e che invece d’imbracciare un’acustica, preferì...

Foo Fighters - Wasting Light (2011)

Se il disco/documentario Sonic Highways (meglio come documentario che come disco, fra l’altro) insegna qualcosa, è che le influenze di Dave Grohl passavano dal rock classico alla scena alternativa e hardcore di cui fece parte. Amava i Beatles e gli Hüsker Dü, sospeso tra la ricerca del rock “fai da te” e quello da stadio. Se teniamo...

Willie Nelson

La storia della musica è piena di leggende sui chitarristi e le loro chitarre, B.B. King e la sua Lucille, Eric Clapton e Blakie o Peter Green e Greenie, ma nessuna è così speciale come quella che unisce Willie Nelson (nato il 29 aprile del 1933) e la sua chitarra Trigger. Insieme da 48 anni, Nelson è rimasto fedele alla sua chitarra...