Unplugged

Leggende

Johnny 'Guitar' Watson

Johnny "Guitar" Watson è uno di quei nomi che sono caduti ingiustamente nel dimenticatoio. Negli anni '50 portò la chitarra nello spazio con il suo stile innovativo e sorprendente, senza la necessità di un plettro trovò un suono vocale nella migliore tradizione del blues texano, facendo cantare la sua chitarra. Negli anni '60 fu incoronato...

Dan Auerbach

Dan Auerbach e i Black Keys sono stati uno dei principali baluardi per mantenere viva la fiamma del rock nel XXI° secolo, facendo sì che questa musica suonasse non solo nelle case dei loro seguaci di vecchia data e riuscendo a convertire più di un millennial alla religione del rock & roll e alla fede nelle chitarre. Solo per questo...

The Wildhearts - Renaissance Men (2019)

Dev'essere stato un concerto estremamente traumatico quello di Berlino insieme a The Head Cat (il gruppo rockabilly di Lemmy), visto che subito dopo Ginger Wildheart disse che non avrebbe mai più suonato un altro acustico in vita sua. "Sul palco c'eravamo io e un mio amico, con chitarre acustiche e migliaia di fan dei...

Duane Eddy

Era l'alba del rock & roll, a metà degli anni '50, un rock & roll saltellante, interpretato da nomi come Dick Dale, Chubby Checker, Frankie Avalon e Paul Anka, e si canticchiava mentre alla radio suonavano i ritmi di band come Bill Haley and the Comets, The Corsairs e The Isley Brothers, per citarne alcuni. Erano tempi divertenti,...

Peter Frampton

Peter Frampton è sempre stato uno ‘avanti’, al liceo suonava con un ragazzo più grande di lui di tre anni, si chiamava David Jones, ma il mondo lo conobbe come David Bowie, a 16 anni faceva gomito a gomito con i membri dei Beatles e degli Stones come cantante dei The Herd, all'età di 18 anni formò una band con il suo idolo, Steve...

Skip Spence

Nella vita di Alexander 'Skip' Spence è difficile distinguere tra realtà e leggenda, la prospettiva si perde davanti a un tipo che ha suonato in tre delle band più importanti della fiorente psichedelia, Quicksilver Messenger Service, Jefferson Airplane e Moby Grape, ma che finì i suoi giorni da senzatetto. Pubblicò il suo primo album da...

Brian Setzer

Brian Setzer è nato il 10 aprile 1959 a Massapequa, New York. Nello stesso anno, il 3 febbraio, moriva Buddy Holly, Elvis era nel bel mezzo del servizio militare militare di due anni, Little Richard aveva abbandonato il rock and roll per questioni religiose, Chuck Berry aveva vari problemi con la giustizia e a Jerry Lee Lewis aveva rovinato...

Kurt Cobain

Si sono compiuti 25 anni dalla morte di Kurt Cobain, l'uomo che coni suoi Nirvana divenne l'ultima grande rock star, una cosa che odiava profondamente, dopo essere cresciuto nella musica alternativa 'underground' degli anni ’80. Venticinque anni dopo la sua morte, la sua eredità rimane viva, punto di riferimento principale per il decennio...

George Benson

Quando il 15 Giugno 1968 morì Wes Montgomery il mondo del jazz non ebbe bisogno di guardare molto lontano per trovare il suo sostituto: pochi mesi prima George Benson aveva pubblicato il suo terzo album da solista, Giblet Gravy, e il suo stile melodico e raffinato lo rese creditore della corona come nuovo re della chitarra jazz. Fu visto...

Shawn Lane

Suonò con Ringo Starr, Johnny Cash e Willie Nelson, rifiutò un tour con Alice Cooper e, secondo quanto riferito, spazzò via Ted Nugent in un duello di riff di chitarra sul palco…parliamo di Shawn Lane, un tipo che non è molto noto al di fuori dei circoli chitarristici.   E tra quelli che ne sanno un po’ sull’argomento, fu...

T-Bone Walker

Può essere che T-Bone Walker sia ricordato più per i suoi famosi discepoli che per la sua musica, ma chiunque abbia suonato una chitarra elettrica è in debito con lui, dal momento che fu il primo a collegare lo strumento a un amplificatore per suonare e cantare il blues, creando così il blus elettrico. Fu il suo Stormy Monday a spingere...

Wes Montgomery

Quando nei primi mesi del 1960 uscì The Incredible Jazz Guitar of Wes Montgomery, il mondo del jazz, in particolare quello della chitarra jazz, visse una convulsione che attendeva da tempo. Dalla tragica scomparsa di Charlie Christian il 2 marzo 1942, a soli 25 anni, la grande chitarra jazz era rimasta orfana di un leader, qualcuno capace di...

Il meraviglioso mondo acustico di Rory Gallagher

Rory Gallagher lasciò questo mondo nel 1995 e tutti piansero l'improvvisa scomparsa di questo musicista davvero dotato, un uomo la cui carriera passò per molti stili e la cui musica ebbe un enorme impatto su legioni di chitarristi e colleghi artisti che ammirarono l’intero spettro dei generi che interpretò, dal suo blues/rock elettrico...

Randy California

Questa è la meravigliosa e triste storia di Randy California, un chitarrista straordinario cui la fama è stata sfuggente nonostante il fatto di essere stato gomito a gomito con alcuni dei più grandi pesi massimi della storia del rock. Se qualcuno ha sentito qualcosa su di lui, può essere per la polemica su come la sua Taurus servì a Jimmy...

Gary Clark Jr. Portrait

Nonostante un inizio molto promettente come chitarrista al centro del mondo del blues, quando Gary Clark Jr compì 26 anni ci fu un momento in cui si chiese se ne valesse veramente la pena.   "Nel 2010 stavo pensando di fare qualcos'altro", dice, "non riuscivo a pagare le bollette, la tagliarono la corrente elettrica e mi ritrovai...

Steve Hackett

Il londinese Steve Hackett (nato il 12 Febbraio, 1950) è conosciuto da tutti per essere stato il chitarrista del leggendario gruppo rock progressivo Genesis insieme a Phil Collins alla batteria, Peter Gabriel alla voce solista, Mike Rutherford al basso e Tony Banks alle tastiere. Parleremo qui della sua formidabile carriera come chitarrista,...

Phil Manzanera

La chitarra di Phil Manzanera è servita a definire il sound dell’art rock ai tempi dei Roxy Music, il suo sound originale e gli assoli innovativi hanno conferito maggiore spigolosità e musicalità a una band in anticipo sui tempi che mescolava arte, moda o cinema con la musica d’avanguardia e rock & roll degli anni ‘50. La sua...

Carl Perkins

Carl Perkins raggiunse la fama componendo Blue Suede Shoes, la canzone che lo portò in cima alle classifiche; ha suonato al fianco di Elvis Presley, Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Johnny Cash, Bob Dylan e dei Beatles; e fu nominato uno dei 100 migliori chitarristi di tutti i tempi dalla rivista Rolling Stone, ma le sue radici erano umili, come...

Howlin' Wolf

Dicono che a volte la vita imita l'arte quindi, nel caso di Howlin' Wolf, potremmo dire che la sua vita è stata un lungo blues con molta arte e, incredibilmente, con un lieto fine. Dopo tutte le possibili soste, l'infanzia "dickensiana", la piantagione, l'alcol, le donne e, naturalmente, la musica, arrivò il riconoscimento. La musica la...